LIBRERIA ANTIQUARIA BONGIORNO

  Via Lana 72 - 41124 Modena

Tel 059 244466 - mobile 335 5432936


mail: info@bongiornolibri.it

Maggio

 


Famiglia MEDICI CAULA

Sigismondo Caula Pittore




Compilazione delle prove di discendenza della Nobile Famiglia Medici Caula .


In Modena. Presso la Società Tipografica , 1792.


In 4to grande (cm. 28); bella ed elegante legatura coeva in cartoncino dorato; antiporta con grande stemma “MEDICI CAULA” inciso in rame; pp. 53 + grandissimo albero genealogico della Famiglia di metri 2 x 0.40.  € 650


La famiglia Caula  apparteneva al patriziato estense, ma il ceppo principale proveniva da Sassuolo ove, negli anni venti del XVI secolo, con Casone da Caula e soprattutto con Camillo di Francesco, era a capo di una fazione cittadina, i Caulensi.



I  Caula appartennero al ceto conservatorio di Modena e s’imparentarono persino con la casa d’Este, in quanto Ippolita Caula andò in sposa a Borso d’Este, zio del Duca di Modena Francesco I e progenitore dei principi di Scandiano. Con ogni probabilità, però, l’origine deve essere ricercata nel toponimo Cavola, antico borgo delle prime colline reggiane, da cui forse la famiglia proveniva.


Lajos Kassák.



Il cavallo muore e gli uccelli volano via. Con 6 disegni dell’autore.

Milano. Scheiwiller,  All'insegna del pesce d'oro, 1969. 


In 16mo quadrato (cm. 15); pp. 55 (5); con 6 illustrazioni dell’Autore.  Copertina e velina protettiva originali.

Versione di Paolo Santarcangeli. Edizione in 1000 esemplari numerati.  € 65


Lajos Kassák   Scrittore e artista ungherese (Érsekújvár 1887 - Budapest 1967), svolse un ruolo importante nella vita intellettuale del suo Paese. Sostenitore dell'avanguardia artistica, si dedicò alla pittura, alla scultura e alla grafica con opere di stampo costruttivista.

Dionisio Halicarnaseo. 

Delle cose antiche della Città di Roma. Tradotto in toscano per Messer Francesco Venturi fiorentino. 


Stampato in Venetia  per  Nicolo Bascarini à instantia de Miser Michel Tramezzino, Adì 10 Zenaro  1545.

In 4to (cm. 21); bella legatura coeva in pergamena con tracce di legacci; unghie; carte 4 nn. + 324 grande  emblema in xilografia della Sibilla al frontespizio.


Rara prima edizione in lingua italiana, “impressa con buoni caratteri corsivi assai nitidamente” (Cicognara 3702).


Bella copia molto genuina con tagli verdini coevi.  € 950



Domenico Balestrieri.



La Badia dj Menegihtt a consulta sora el dialegh della lengua toscana. Rezzitae el dì 27. d'Agost del 1759 da zert student de rettorega.


El Cangeler della Badia di Meneghitt all'Autor del segond dialegh della lengua toscana.



Milano, Agnelli, 1760. Due opere in un volume in 8vo (cm. 17); pp. 86, (2); altro frontespizio, pp.  44. Bella copia.  € 400


PRIMA edizione di  entrambe  le opere, molto rare.

Fanno parte della foltissima produzione di libelli della cosiddetta "polemica brandana" intorno alla "Lingua Toscana", discorso recitato ad agosto nel 1759 nelle scuole milanesi di S. Alessandro da alcuni studenti di retorica in nome del loro professore Onofrio Branda. Il testo fu stampato subito nel successivo settembre, seguito da un secondo "Dialogo" del febbraio 1760, pedantesco e "cruscante". Contro il Branda si levò l'Accademia dei Trasformati, fra cui il Parini e il Balestrieri, con risposte a volte aggressive, altre volte, come in questo caso, leggere e satiriche. La polemica verteva sulla dignità del dialetto o lingua milanese, difesa dal Balestrieri, dal Parini e da altri, contro il "purista" Onofrio Branda e i suoi studenti che ritenevano unica lingua letteraria la "Lingua Toscana".

Pier Paolo Pasolini.


ROMA 1950 diario.


Milano, Scheiwiller, 1960.

In 16mo (cm. 18); copertina originale; pp. 39, (1). 

PRIMA edizione   di 600 copie numerate.  Bellissima copia. € 250

Pier Paolo Pasolini 


Ragazzi di Vita. Romanzo.


Milano, Garzanti Romanzi Moderni,  27 aprile 1955.

In 8vo ; pp. (4), 285, (3).

Legatura editoriale in piena tela con sovracop. editoriale illustrata a colori con ritratto fotografico in bianco e nero al secondo risvolto realizzata da Fulvio Bianconi. 

Piccoli strappetti alla sovracop. e mancanza al dorso nella parte superiore  restaurato.


PRIMA edizione.

Pubblicato da Garzanti con l’intervento di Attilio Bertolucci, che presentò Pasolini a Livio Garzanti nel 1954, dopo una lunga trattativa con Mondadori, iniziata nel 1950. Edizione esaurita in 15 giorni. Pasolini e Garzanti subirono un processo per oscenità che, anche in seguito alla testimonianza di Ungaretti e Bo, si concluse con l’assoluzione (Gambetti-Vezzosi, Bonnard, 2007 a pag. 653).


Questa prima edizione probabilmente non venne stampata in più di 1500 esemplari e diede enorme fama all’autore nonostante già il 21 luglio del 1955 l’ufficio spettacoli e proprietà letteraria della Presidenza del Consiglio segnalasse alla magistratura milanese Ragazzi di vita per il suo carattere pornografico.


La storia del successo dell’opera è una delle più curiose del Novecento. A parte il processo per oscenità, il volume incontra nei primissimi giorni recensioni sfavorevoli da parte di alcuni dei critici più influenti dell’epoca come  Emilio Cecchi, Asor Rosa e Carlo Salinari, tanto da essere scartato dai due principali premi letterari italiani, lo Strega ed il Viareggio. Al contrario, fin da subito ottiene uno strepitoso successo  di pubblico e vendite che porterà il romanzo ad esser immediatamente ristampato in grande tiratura.  € 380





Libretto d’ ABBACO.


Modena, Tipografia Vincenzi, 1855.


In 16mo (cm. 15); cartina muta coeva; pp. 16. Timbro di commerciante modenese in alto a destra datato 1925.


Con tavola dei pesi e misure diverse di Modena; Tavola dove si vede quanto torna in Modena Libbre cento a peso delle infrascritte città. € 68




Francesco Balduini.


Lamento di Cecco da Varlungo idillio eroico di Fiesolano Branducci. In questa nuova impressione diligentemente da ogni errore purgato.


In Pisa nella Nuova Stamperia di Gio. Paolo Giovannelli e Compagni, s.d. ( ‘700). Piccola xilografia popolare al front.  pp. 16.  € 250

MARIO SIRONI



Almanacco Fascista del Popolo d’Italia, 1936 A XIV.


Milano, Tipografia del “Popolo d’Italia” via Arnaldo Mussolini , 10, 1936 - XIV.

In 8vo (cm. 22,2); copertina originale a più colori disegnata da Mario Sironi; pp. XXXII,  414 (2). Con decine di fotografie ed interventi grafici di Mario Sironi.  Bella copia. € 230

F.T. Marinetti.


Il Poema Africano della Divisione “28 ottobre”.


Milano, A. Mondadori, 1937.

In 16mo (cm. 19,5); copertina e velina protettiva originali; pp. 319 (3). Copia a fogli chiusi con applicato all’occhietto il foglietto editoriale di Marinetti.

Ex libris a tampone rosso del 1 Luglio 1937 con piccolo fascio littorio ed il motto “ Bello è inseguire il sole se non lo si raggiunge purchè ci illumini”.


Prima edizione. Bella copia.  € 175


Gabriele d’Annunzio.


Nel primo centenario della nascita di Vittore Hugo    MDCCCII - MCMII.


Milano, Fratelli Treves Editori, 1902.

In folio (cm. 29,2); copertina originale stampata in rosso; pp. (4), 19 (1).

PRIMA edizione con indicazione “terzo migliaio”.


Firma autografa del Poeta con la data: “Ferrara maggio 1902”.   € 430

PARMA 1598 - Estimo


GRIDA et Bando sopra la Nuova Riforma et egualanza di tutto l’Estimo del nuovo compartito.


In Parma, Appresso Erasmo Viotti, 1588.

In folio piccolo (cm. 30); stemma farnese in xilografia; pp. 4.

Chi vorrà copia del presente bando, vadi alla bottega di M. Erasmo Viotti, che con soldi quattro li sarà dato stampato.  € 165

RANGONI - MODENA


Piede  de’ Reggimenti e Battaglioni d’Infanteria  ed avere degli Uffiziali, Bassi Uffiziali, Granatieri, Soldati, e Tamburi de i medesimi, secondo l’ultimo stabilito Regolamento da Sua Altezza Serenissima sotto il primo Luglio 1738.


In Modena, per Bartolomeo Soliani, 1738. In 4to (cm. 25); carta muta coeva; pp. 8, testo racchiuso in cornice xilografica.


.... Avrà il tenente Colonnello quattro razioni di pane, quattro porzioni di legna e quattro di lumi... La Compagnia dei Granatieri sarà composta di 87 soldati comuni, tre Sottocaporali, tre Caporali... Dal Nostro Palazzo Ducale questo dì primo luglio 1738. FRANCESCO F. Taddeo Marchese Rangoni.  € 175

FRANCOBOLLI dello Stato ESTENSE



Gruppo di    Francobolli dello Stato Estense:



13 da Cent. 5 (verdi), timbrati.  € 200


14 da Cent. 15 (gialli), timbrati. € 300


2 con francobolli da 40 cent. (blu) con a finaco cent. 15 (giallo). Francobollo da cent. 40 (blu).  € 200


Giuseppe Viviani.

Litografia originale  in 100 copie


Poesie scherzose  di Maria Malagrazia commentate dall’Editore.

Disegni inediti e un autoritratto dell’Artista.


Milano, Scheiwiller, 1961.

In 8vo (cm. 20,6); astuccio originale stampato; copertina originale; pp. 80 (6). con 6 tavole di disegni + facsimile di autografo di Jean Cocteau + una LITOGRAFIA originale  numerata e firmata a matita da Giuseppe Viviani in 100 copie.

Bella copia  nella tiratura di lusso in 100 copie numerate in da I a C  con  una LITOGRAFIA  originale  di Giuseppe Viviani  firmata a matita . Completo della fascetta editoriale.


Pubblicazione a cura di Vanni Scheiwiller e Piero Draghi.  € 450

BALSAMO VULNERARIO

Spezieria SS. Nunziata


Balsamo vulnerario così detto di Camaldoli che si trova vendibile in Firenze alla Spezieria della SS. Nunziata.


Libretto pubblicitario della fine del Settecento (o primissimi anni dell’Ottocento) ; cartina muta coeva; pp. 8. € 250


Nelle prima pagina si narrano le qualità del Balsamo ed il suo uso, seguono 42 punti in cui si elencano dettagliatamente gli usi e le malattie che può curare:

Per il male delle mammelle delle partorienti, per le setole, per i ristagni... estingue il dolore della podagra e chiaragra... Per dolore ed offesa ai  reni...Scottature...Bolle che vengono ai ragazzi sopra la testa.. E’ meraviglioso medicamento per la risipola applicato alla parte offesa... Per qualsivoglia ferita d’arme...Sana in modo meraviglioso le scrofole...Per il morso della vipera...

Fabbrica di Oggetti CHIRURGICI


Honorine Mondellini Fabbrica di oggetti chirurgici ed ortopedici in gomma elastica e gutta percha di Honorine Modellini premiata con medaglia d’oro dall’I.R. Istituto Lombardo e dalla Società d’Incoraggiamento. Milano, C. del Monte al n. 860. All’ingrosso e al dettaglio: Siringhe e candelette, Busti plastici di nuova invenzione senza cucitura, Supposte e Tubi assortiti, pessarj pneumatici e solidi, Calze espulsive, Pitali per ambo i sessi...


Foglietto pubblicitario della prima metà dell’Ottocento di cm. 11x16.  € 70



Riccardo Bacchelli.


Pagine Bolognesi. Illustrazioni di Golpe.


Almanacco Torriani, 1967.


In 8vo grande (cm. 25,4); custodia originale in cartone, astuccio e camicia in cartoncino grigio.

Elegante legatura in mz. pelle arancione a  6 nervi con riquadri dorati.

Stemma Torriani in oro al piatto anteriore; taglio superiore dorato; pp. 83  (9).  € 155

Giuseppe Ungaretti.


Giuseppe Ungaretti tradotto da Pierre Jean Jouve.


Milano, Scheiwiller, 1960.

In 16mo (cm. 18), copertina originale stampata; pp. 21 (3). Prima edizione numerata in 1000 copie.


QUATTRO poesie di Giuseppe Ungaretti, testo italiano e francese:

O toi soeur de l’ombre; Elle creuse l’intime vie; Tu as fermé les yeux; O belle proie.


Copia perfetta con fascetta editoriale. € 85

Domenico Vandelli.


Analisi d’alcune acque medicinali del Modenese di Domenico Vandelli Accademico Fisiocritico di Siena e della Società Letteraria Ravennate.


In Padova, Nella Stamperia Conzatti, 1760.

In 8vo grande (cm. 23,2), cartonato coevo; pp. XII a 158 (2). Bella copia con barbe a fogli disuguali.

PRIMA preziosa edizione che tratta delle acque medicinali del modenese. Raro. € 950


... Acque marziai intorno alla città di Modena; Acqua subamara in un podere delle Monache di S, Chiara; Salsa di Nirano; Acque Salse in diversi luoghi di Montezibio; Carbone fossile di Monte Zibio...

... La Salsa s’infuria e vomita fuoco e fumo, e fango, pietre ed altre materie. tutti i fonti del Nafta cessano di stillar Olio... L’olio o Nafta è la materia combustibile della Salsa. Quando io fui a visitare la Salsa di Motezibio nel mese d’agosto 1755 e 1759 eranvi solamente due piccoli fori...


Vandelli Domenico Agostino nacque l'8 luglio 1735 a  Padova da  Girolamo Vandelli e Francesca Stringa, entrambi esponenti della nobiltà modenese e veneziana. La formazione scientifica del Vandelli avvenne già in seno alla famiglia. All’Università degli Studi di Padova  si laureò nel  1756 in Medicina con una tesi intitolata: Dissertationes tres: de Aponi thermis. Nel 1760 a Padova diede alle stampe l'Analisi di alcune acque medicinali del Modenese.

L'impronta scientifica del Vandelli nelle scienze naturali è notevole e fondamentale. Numerose piante e animali riportano la radice del suo cognome (Vandellis, Vandellia, Vandellii) e sono a lui attribuite per opera di catalogazione o per diretta scoperta. 


(CINI VITTORIO)


ESPOSIZIONE UNIVERSALE DI ROMA MCMXLII. XX E.F. A CURA DEL COMMISSARIATO GENERALE, ARTI GRAFICHE PIZZI & PIZIO 1939


 Astuccio/scatola  originale in tela grezza  di cm. 58  con titolo

 

In folio massimo (cm. 58); 88 pp., 1 c.nn., 2 ritratti e 27 illustrazioni in nero e a colori (di cui 4 a doppia pagina).

Bella e preziosa legatura editoriale in pelle rossa  con fregio a secco al piatto anteriore, fasci littori su quello posteriore e titolo oro al dorso.

Esemplare in eccellente stato di conservazione.


Edizione di gran lusso inviata ai gerarchi ed alle autorità.

La tiratura prevista  era di 1200 copie   ma con lo scoppio della guerra fu sospesa e interrotto l’invio delle copie  già stampate (ragione della rarità di questo volume).

Opera pubblicata per l’Esposizione Universale che si sarebbe dovuta tenere a Roma nel 1942 in un quartiere di nuova costruzione chiamato appunto EUR.

Le grandi tavole a colori, tra cui una di Mario Sironi (p. 61), raffigurano piante e prospetti delle costruzioni progettate secondo canoni stilistici propri del periodo fascista da alcuni dei maggiori architetti del tempo come Marcello Piacentini, Adalberto Libera e Bruno La Padula.

Opera  molto rara a trovarsi con l’astuccio originale che veniva inserito in un cartone e spedita alle personalità dell’epoca.  € 4500

CIARLATANI di piazza


Salvolatile d’Inghilterra


LE MERAVIGLIOSE Virtù del SALVOLATILE d’Inghilterra dispensato da me RANIERI GIARDINI Ligornese.


In Roma, Napoli, Venezia, Milano, Bologna, Firenze, Cagliari ed in Palermo con licenza del Signor Protomedico, senza data ma Settecento.


Foglio di cm. 15,5 x 21, cornice xilografica, stemma coronato con aquila in xilografia.

€ 250



.... Questo Salvolatile nel solo odorarlo leva subito qualsiasi gran dolore di capo, e specie di vertigine per forte che sia, e conserva chiara la vista...  E’ perfetto per arie infette... Catarro, raffreddore... Si può prendere anche meschiato con tabacco.


  

Marcello Piacentini - Ivo Lebboroni


BENGASI - Fotografie originali -  Municipio  


Album  di cm. 24x32 con 22 FOTOGRAFIE ORIGINALI dello Studio artistico fotografico Cav. Rimoldi:  Palazzo Municipale  di Bengasi, costruito nel 1924.

La vecchia Beladia Turca, La posa della prima pietra del nuovo Palazzo. I lavori di costruzione, La facciata del palazzo, progetto di Ivo Lebboroni, particolare del portico progettato da M. Piacentini, Corridoio, Salone dei ricevimenti, sala del Consiglio, Gabinetto del Sindaco...

€ 380


L'architetto Marcello Piacentini progetta il portico della facciata e gli arredamenti interni, mentre la facciata è progettata da Ivo Lebboroni. Gli affreschi interni sono opera di Guido Cadorin, mentre i lampadari sono di U. Bellotto e i mobili della ditta Ducrot.


TATTILISMO

Manifesto futurista




Il Tattilismo Manifesto Futurista. Milano, 1921. Tipografia Taveggia. Direzione del Movimento Futurista. Pp. 4. € 230


Tavole tattili astratte o suggestive (viaggi di mani). Tavole tattili per sessi diversi.

Cuscini tattili

Divani tattili

Letti tattili

Camicie e vestiti tattili

Camere tattili

Educazione del TATTO. F.T. Marinetti.

L’Improvvisazione Musicale

Manifesto futurista



L’Improvvisazione Musicale, Manifesto Futurista. Milano, Direzione del Movimento Futurista.  Tipografia Taveggia, 1921. Pp. 4. € 230


Fu il canto di una macchina che c’ispirò: fu l’urlo di un blocco di ferro all’inevitabile dilaniare dell’utensile d’acciaio, nella vasta officina policromia di vita-rumore fontana di genialità...

Prepariamoci un programma scolastico agile e pratico ...

ANTONIO CAMPANI
DENTISTA FIORENTINO



Quattro pagine in 16mo (cm. 17,4) stampate a Firenze nel 1786.  € 230


Pubblicità Settecentesca ed avviso editoriale di Antonio Campani Dentista Fiorentino per il suo libro: Odontologia ossia trattato sopra i denti. L’opera stampata nella carta, carattere, e sesto del presente manifesto trovasi vendibile in Firenze presso l’Autore nella stanza dove esercita la sua Professione in Piazza del Granduca  al prezzo di paoli dieci e mezzo legata in cartoncino bianco. Tavole incise in rame da buoni bulini. Le prime due rappresentano il Teschio umano vestito e spogliato; altre XX pongono sott’occhio ottanta e più ferri diversi... altre IX che rappresentano denti al naturale di tutte le qualità mostruosi, e scherzosi da me estratti ... denti e dentiere posticce ...


Biagio Buonaccorsi.


Diario de’ successi piu importanti Seguiti in Italia, & particolarmente in Fiorenza dall’ anno 1498 in fino all’ anno 1512. Raccolto da Biagio Buonaccorsi in que' tempi coadiutore in Segreteria de Magnifici Signori Dieci della Guerra della città di Fiorenza. Con la vita del Magnifico Lorenzo de' Medici il Vecchio, scritta da Niccolò Valori patrizio fiorentino. Nuovamente posti in luce.


In Fiorenza, Appresso i Giunti, 1568. In 4to (cm. 23,2); pergamena coeva con 2 legacci in seta. Striscia di carta di rinforzo all’ultima carta.

PRIMA edizione .  Bella copia molto genuina nella sua prima legatura.  € 900


Figlio di Buonaccorso di Filippo, nacque nel 1472, presumibilmente a Firenze. Ben poco si sa della sua formazione giovanile. È probabile che compisse nello Studio fiorentino i corsi legali necessari per conseguire il titolo di notaio, col quale verosimilmente entrò nella cancelleria della Repubblica. E la sua posteriore amicizia con il poeta savonaroliano Girolamo Benivieni potrebbe indicare un qualche rapporto del giovane B. con il movimento piagnone. Del resto pare che il B. avesse anche frequentato Giovanni Pico della Mirandola, se così si può dedurre dal tono di profondo rispetto col quale ne parla, e il suo matrimonio con Alessandra Ficino, nipote di Marsilio, potrebbe confermare i contatti con il platonismo fiorentino. Né dati più sicuri si hanno intorno agli inizi del servizio del B. nella cancelleria fiorentina: il Polidori formula l'ipotesi che il B. assumesse l'ufficio di "coadiutore nella segreteria dei magnifici Dieci della Guerra" nel 1498, poiché con questa data comincia, senza alcun altro verosimile motivo, il Diario dello stesso Buonaccorsi. Il Marzi, tuttavia, ritiene di poter anticipare questa data di due anni. Era comunque alle dipendenze del Machiavelli, nella segreteria dei Dieci dal luglio del 1498; e non tardò a divenirne il più fervente ammiratore ed amico, come testimoniano le molte lettere che i due scambiarono, tra il 1499 ed il 1512, in occasione delle missioni fuori sede nelle quali fu impegnato in quegli anni il Machiavelli.


Leandro Bovarini.


Del Moto, lettione del Signor Leandro Bovarini, il Furioso Accademico Insensato, recitata da lui publicamente nell’Accademia degli Insensati il di 25 di Aprile 1602. Esponendo il sonetto del Signor Francesco Coppetta, “Questo ch’el tedio, onde la vita è piena”...



In Perugia, per Vincenzo Colombara, 1603. In 8vo (cm. 15); buona legatura in pergamena molle di  epoca successiva; pp. 47 (1); stemma del card. Bevilacqua legato di Perugia al front.; emblema a piena pagina a p. 6, grande marca tipografica in fine.  Mancanza ad un angolo a p. 25 con mancanza della sola lettera.  € 600

Sergio Solmi


Filippo de Pisis.


Milano, Hoepli, 1931.


In 16mo (cm. 17); copertina originale ill. , pp. 18 (2) + 29 tavole di cui una a colori e due illustrazioni nel testo.

Con una nota biografica ed una bibliografica. PRIMA edizione.  € 55

Prova di stampa


Massimo Bontempelli.


Amori. Novelle.


Torino, S. Lattes, 1910.

In 8vo (cm. 20,4); copertina originale; pp.  (8), 285 (3).

PRIMA non comune edizione.


Raro esemplare a fogli sciolti (19 fascicoli)  mai cucito e raccolto nella legatura come  cartella.

Probabile prova di stampa.


€ 350

TURCHI

Francesco Sansovino.


Historia universale dell’origine et Imperio de TURCHI; raccolta da M. Francesco Sansovino . Nella quale si contengono la Origine, le Leggi, l’Usanze, i Costumi, così Religiosi come mondani de Turchi. Oltre a ciò vi sono tutte le guerre che di tempo in tempo sono state da quella natione , cominciando da Othomano primo Re di questa gente fino al moderno SELIM. CON LE VITE DI TUTTI I PRINCIPI DI CASA OTHOMANA.


In Venetia, Appresso Stefano Zazzara, 1567.

In 4to (cm 20,2), pergamena coeva con  minima traccia di legacci; carte (4), 430 (2). Bella copia molto genuina.  € 1450


... D’un luogo chiamato Timarahane , dove si castigano i matti; Corte del Sig. Turco et del suo Serraglio; Del giorno del divino giuditio secondo i Mahomettani; Della religione dei Torlacchi; Come le genti della Turchia vanno in peregrinaggio alla Mecca; Dei Maestri di Stalla del Gran Turco; Delle Staffette del Gran Turco; De Trombetti et Sonatori, De gli Orefici et Argentieri; De novizzi Gianizzeri Agiami schiavi del gran Turco; De custodi delle Galere; Del mangiare del Gran Turco; del serraglio delle donne chiamato schizarai; Del Signore di Modone; Del Signore di Salonicchi...


Pompeo Litta.

Famiglie Celebri Italiane.


In folio (cm. 47,5); legatura del Novecento in mz. pergamena.  € 350


Da Correggio. pp. 16 + una tavola incisa. Monumento di Guido da Correggio nella Chiesa della Steccata di Parma. Stemma miniato.


Pico della Mirandola; pp. 22   + 5 tavole incise (una su doppia pagina), due carte di testo + una carta di ritratti riprodotta in facsimile a colori. Stemma miniato.


Pio da Carpi. Pp. 16 + 4 tavole incise. Stemma miniato.


Rangoni di Modena. Pp. 24 + 4 tavole incise. Stemma miniato.  

Giovanna Bemporad.

Primo libro di poesie


Esercizi. Poesie e traduzioni con un ritratto di Virgilio Guidi.


Venezia, Urbani & Pettenello. 1948.


In 16mo (cm. 17,7); copertina originale con velina protettiva; pp. 156 (4).

PRIMA edizione numerata con firma autografa dell’Autrice.


Copia arricchita di una dedica autografa di Giovanna Bemporad datata “Bologna, 5 Luglio 1954”. € 240

GIAPPONE NEL CINQUECENTO


Luis Frois


Lettera annale del Giapone scritta al Padre Generale della Gompagnia [sic] di Giesù alli XX di Febraio M.D.LXXXVIII.


In Roma, Francesco Zannetti in Piazza di Pietra 1590 .  € 5800

In 8vo (cm. 16,2); pp.119, (1), carta colorata del Settecento. Bella copia.



PRIMA edizione.

Delle Lettere dal Giappone è tra le più significative poiché narra di un periodo tormentato: dal 1587 in Giappone si era scatenata una feroce persecuzione contro i cristiani, che porterà nel giro di un decennio alla quasi scomparsa della religione;.nel 1587 infatti Toyotomi Hideyoshi emise un'ordinanza che bandiva i missionari cristiani dal Kyushu, per mantenere un maggiore controllo sui daimyo cristiani. Inoltre fu eretta la prima diocesi in Giappone da papa Sisto V il 19 febbraio 1588 a Funay, capitale del Regno di Bungo.

Gita al Lago Scaffaiolo 



Digiti.


Gita al Lago Scaffaiolo descritta da Digitì.

Bologna, Tip. Mareggiani, 1874.  In 16mo (cm. 16); brossura originale stampata;   pp. 95 (1).  Antica fascetta di rinforzo al dorso. 


Dedica autografa dell’Autore su margine alto della brossura.  € 95


Da Pomona a Porretta, Pracchia, Maresca... Il Lago, La Madonna dell’Acero. 

Lodovico Antonio Muratori.


Introduzione alle Paci private composta e dedicata all’Altezza Serenissima di Rinaldo I duca di Modena , Reggio, ecc. da Lodovico Antonio Muratori suo Bibliotecario.


In Modena, per Bartolomeo Soliani, Stamp. Ducale, 1708.

In 8vo (cm. 17,6); pergamena coeva; pp. (12), 287 (1).  PRIMA edizione. Piccole mancanze al dorso ma bella copia.  € 265


.... Duca di Ferrara , suo stile nel trattare paci private, Interesse, e superbia cagione di rompere le Paci; Duello cosa illecita non solo Cristianamente; Passioni dell’uomo non tolgono la colpa; Ignoranza fa presumere intenzione di non offendere....






Piero Gobetti.


La frusta teatrale. Milano, Studio editoriale Corbaccio, 1923. In 16mo (cm. 18,5); cop. orig.; pp. 158.


PRIMA edizione.  € 155


I ZINGANI. Storiella Piacevole



Venezia, dai torchi di Giuseppe Molinari a spese di Gaetano Martini e letto dall’Autore,  1813.

In 8vo (cm. 19,4); cartina azzurro/grigio coeva; frontespizio disegnato ed inciso da I. Colombo con bella vignetta popolare; pp. 88.  € 340


Prosapia e nascita di Corradino. Indizj della nascente ferocia. Sua abilità nella meccanica. Burle da lui fatte, e castigo che soffre. Esce di prigione... Lega amicizia con Celino, da lui creduto una donna, quando e come scopre il suo inganno. Si rivestono da Zigani. Ferocia di Corradino sperimentata da due Ebrei...

Tiratura di 40 copie con dedica autografa



Alberto Carocci.

Narcisso.


Firenze, Edizioni di Solaria, 1926. In 8vo (cm. 21,59); copertina originale disegnata da Bruno Bramanti come i piccoli legni nel testo; pp. 90 (6).

Stampato per le cure amorose di Alberto Carocci Editore e dei Fratelli Parenti Tipografi diligentissimi.


PRIMA edizione: Questo esemplare fa parte di una tiratura di 40 esemplari fuori serie, servizio stampa.


Dedica autografa di Alberto Carocci ad Ugo Oietti. € 450

Terremoto a Reggio Emilia nel 1832


Narrazione del Tremuoto e dei danni recati del voto e degli atti religiosi con analoghe deliberazioni della città di Reggio in Lombardia l’anno 1832.


Reggio, Tip. Torreggiani e Compagno, 1832.


In 8vo (cm.18); copertina originale stampata; pp. (2), 73 (1). € 240


... La Facciata di San Francesco sembra distaccata dai muri laterali ... La vaghissima Chiesa di san Girolamo è quasi in un totale sfasciume...


Giacomo Leopardi.


Crestomazia Italiana cioè scelta di luoghi insigni o per sentimento o per locuzione, raccolti dagli scritti italiani di Autori eccellenti d’ogni secolo per cura di GIACOMO LEOPARDI.

Edizione accresciuta di una notizia sul compilatore.

Milano, Vedova di A. F. Stella e Giacomo Figlio, 1846.


In 8vo (cm. 17,5); cartonato coevo con titolo ms. al dorso; occhietto, frontespizio, XXVIII, 744 pagine. Dopo pagina 356 occhietto della “Parte Seconda”.

Alone al margine destro,  che sfuma fino a pagina XXVII.

Copia a larghi margini con barbe.  € 350


Si tratta delle copie della prima edizione del 1827 avanzate in magazzino dallo Stella a cui la vedova dell’editore   ha sostituito  il frontespizio ed aggiunto le XXVIII pagine di biografia di Giacomo Leopardi a cura di Luigi Stella. Le pagine aggiunte hanno un carattere differente ed anche la carta è leggermente diversa.


Il Caffè Politico letterario

Antonio Delfini


Direttore Giambattista Vicari. In 8vo (cm. 23,7) copertine originale ill.  con sopracop. ill.

Febbraio 1960. N 2. Pp. 64 (2). Mario Soldati: Coincidenze; Antonio DELFINi: Nuove poesie della fine del Mondo...  € 60


Aprile/Maggio 1960. N. 4/5. Pp. 84. Luigi Bartolini: Teatro d’Anatomia; Edoardo Sanguineti: La dolce vita; Autocaricatura a cura di Leonardo Sciascia Enrico Morovich: Il disegno... € 45


Settembre 1960. N. 9. Pp. 64. Gian Carlo Artoni: Poesie; Luciano Erba: Ermengarda...  € 50


OTTOBRE 1960. N. 10. PP. 64. Antonio  DELFINI: Sei poesie civili e d’amore (Dedicata a Reggio) ... Antica e povera immensa  città, che fondasti la storia sputtanata di questa Italia che nel cuore ti sta più della mamma e della fidanzata, io, modenese, ti riverisco o Reggio!... € 85


Novembre7Dicembre 1960. N. 11/12.  Pp. 98.  Enrico Morovich: La Signora; Enrico Fulchignoni: Veget’uomo... € 45



Tutti i 5 fascicoli € 240








FOTOGRAFIA


Eccezionale raccolta di buste pubblicitarie di fotografi del Novecento

Circa 400 porta/negativi e porta/fotografie di vari formati ed epoche dall’inizio del Novecento agli anni 60/70.


Con pubblicità di carta fotografica, rullini, macchine fotografiche, pubblicità di fotografi, buste intestate a fotografi ecc. € 1350

FONOGRAFO EDISON



Risposte alle domande più frequenti su FONOGRAFO EDISON e i suoi usi pratici.


Bifolio stampato a Modena dalla Tipografia Bassi probabilmente nel 1889 (antica nota a matita);


Centimetri 21, 5, pp. 4. Qualunque comunicazione riguardante la parte commerciale del fonografo in Italia dovrà essere indirizzata al cav. E. Copello concessionario per l’Italia del Fonografo Edison , Firenze.  € 75


Circa quarant'anni dopo l'invenzione del telegrafo Edison nel 1877 aveva realizzato un ripetitore telegrafico in grado di incidere i punti e le linee del  codice morse su un disco, disegnando una traccia a spirale con una piccola punta, in modo che un messaggio potesse essere ripetuto senza l'intervento dell'operatore. Il 17 luglio di quell'anno si accorse che se il disco ruotava ad una velocità sufficientemente alta, la puntina emetteva vibrazioni che ricordavano il timbro della   voce umana. Fu l'idea che fece accendere nell'inventore il desiderio di applicare un principio simile per registrare la voce umana.

BODONI


Gaetano Fornasini.


Novella di Gaetano Fornasini letta in un’adunanza di amici.


Parma, Bodoni, 1804.

In 4to grande Real folio (cm. 31), cartonato colorato originale; pp.  (8), XVIII (2).

Perfettamente ed elegantemente stampato.

Testo  incorniciato da raffinate cornici di Bodoni con elegantissimi caratteri. Copia perfetta su carta pesante. € 450


L’elegante Scrittore Bresciano  con sua lettera del 12 Dicembre 1803, che leggesi nelle due carte che seguono il frontespizio, dedicò questa sua Novella di Filippo Turazzi ad Alcippo Persejo P.A. cioè a BODONI... Sembrerà a taluno che il Tipografo stampasse questa lettera a lui stesso...


Splendida edizione di Parma di Bodoni. Gamba, n. 228


Dottor Caliga.


Manuale per la conservazione dei denti e modo di curarne le malattie opera del Dottore Caliga Professore di Odontologia nell’Università di Lemberg. Traduzione di Giacinto Silvestri. Con due Tavole.


Milano, per Giovanni Silvestri, 1841.

In 16mo (cm. 16,29; carta colorata coeva; pp. 77 (3) + 2 tavole più volte ripiegate di figure.


... Dei dolori dei denti e modi di calmarli, Del Tartaro dei denti, Cause e cure della mobilità dei denti , Delle gengive scorbutiche, della corona artificiale dei denti.... € 350

Paul Rebeyrolle

(Litografie originali)


Derrière le Mirroir.

Aimé Maeght directeur-gérant.

Paris, Maeght Editeur, 13. N. 163 Mars 1967.


In folio (cm. 38); splendida copertina originale a colori. Pagine 17  (13) . Stampato su carta forte e le ultime 6 pagine su carta leggera.


Les illustrations de ce numéro sont des litographies originales de Paul Rebeyrolle tirées dans les ateliers de l’imprimerie Arte.  €  240








BRAQUE



Derrière le Mirroir. 

Aimé Maeght directeur-gérant.

Paris, Maeght Editeur, 13. N. 166  Juin 1967.


In folio (cm. 38);  copertina originale a colori. Pagine 18 + 10 di fotografie su carta forte + 4 su carta leggera.     Bellissima copia.

Les photographies de George Braque prises au cours des mois demai , juin, jullet 1963, sont de Mariette Lachaud.   € 250

Isacco Tuly.


Osservazioni Quackere.


  1. I.Sul Matrimonio de' Cattolici.

  2. II. Su' Governi provvisorii in generale, e su quello della Repubblica Cisalpina in

particolare.


Italia 1802. In 8vo (cm. 22,4)  pp. (2), (98), (2); cartoncino coevo.


Prima  edizione di questo  interessante ed estremamente raro trattato riguardante il Concordato tra Papa Pio VII e Napoleone Bonaparte  ed alcune osservazioni sulla Repubblica Cisalpina.   € 300


Le due prefazioni sono curiosamente datate Filadelfia 1802 e il titolo fa pensare che l'autore appartenesse al movimento protestante quacchero, sorto nell'ambito della chiesa Anglicana in Inghilterra nel XVII secolo. 

Bella copia con barbe.




Mail:

info@bongiornolibri.it



tel. 059  24  44 66


mobile 3355432936

Per visualizzare le liste precedenti cliccare all’inizio di questo elenco  sul mese.

Chi non riceve   l’avviso dei nostri listini mensili può farne richiesta  a :


info@bongiornolibri.it


 

ACCATTONE


ELSA MORANTE


Bellissima fotografia originale del 1961 dal set  del primo Film di Pier Paolo Pasolini come regista.


Foto di cm. 18x24 , sul retro applicato foglio dattiloscritto con descrizione. € 400


“Accattone”, il primo film dello scrittore-regista Pier Paolo Pasolini , è stato prodotto da Alfredo Bini per la ARCO Film Cino del Duca.

Interpreti principali sono Franco Citti (Accattone), Franca Pasut (Stella), Polidor (Becchino), ELSA MORANTE (Detenuta)...





DOLCE VITA

Anita Ekberg



Bella e famosa foto originale (cm. 12,8x17,4)  dal set della Dolce Vita del 1960.  € 350


“Biondissima, voluttuosa, i lunghi capelli sciolti sulle spalle e un abito da sera nero con scollatura a cuore, insieme a Marcello Mastroianni dà vita ad un’iconica e intensa sequenza che entrerà indelebilmente a far parte dell’immaginario collettivo associato a La dolce vita, pellicola felliniana che coincise, per Anita Ekberg, con il boom della notorietà internazionale”. 

AUTOMA AEREO


Vittorio Angius


L’Automa Aereo. Sviluppo della soluzione accennata nella Gazzetta Piemonese del 1854 del problema sulla direzione degli Aerostati dal Professore Vittorio Angius.


Torino, Tipografia di Giuseppe Cassone, 1855.

In 8vo (cm. 22); brossura originale stampata; pp. 120 + una grande tavola più volte ripiegata.  Dedica dell’Autore. € 300

Umberto SABA.


Figure e canti.


Milano, Treves, 1926.


In 16mo (cm. 19,5); cop. orig.; pp. (8), 133 (3).


PRIMA edizione, prima tiratura,  stampato su bella carta.    € 250

CORRIERE dei PICCOLI



Corriere dei Piccoli. Raccolta di 56 numeri - Anni XL 1948, XLI 1949, XLII 1950.Milano, Corriere dei Piccoli, 1948-1950. Supplemento settimanale illustrato del Corriere della Sera. Il Corriere dei Piccoli, anche noto come Corrierino, è stata la prima rivista settimanale di fumetti dell’editoria italiana, fondata e diretta da Silvio Spaventa Filippi fino al 1931, ma ideata dall’educatrice Paola Lombroso Carrara figlia del celebre Cesare Lombroso. Il primo numero uscì in edicola il 27 dicembre 1908 come supplemento del Corriere della Sera. Noi possediamo i seguenti numeri: Anno XL 1948: N. 49; Anno XLI 1949: N. 4, 8, 19, 22, 23, 28, 37, 40, 49, 50, 51, 52; Anno XLII 1950: N. 2, 3, 4, 6, 7, 8, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 24, 25, 26, 27, 30, 31, 32, 33, 34, 36, 38, 39, 41, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52, 53 (per un totale di 56 fascicoli). In 4to (cm. 33,5);  volume con legatura in mezza tela di colore rosso, con piatti cartonati decorati a colori. Buono stato di conservazione

Accordi di Plombières - Alleanza sardo-francese (1858)


Disegno allegorico dell’Ottocento, acquerellato,  di cm.  23x30 circa.

In basso la seguente   didascalia manoscritta:


Ma ve lo dicevo, Professor Luigi,  che questa povera Donna  aveva bisogno d’una cura marziale !

Non vedete in che stato l’hanno ridotta a furia di mignatte e di salassi?

Avete ragione dottor Vittorio; ma - la guariremo noi!

€ 300

Professor Luigi (Napoleone III - Carlo Luigi Napoleone Bonaparte)

povera Donna (l’Italia nelle sembianze di Virginia Oldoini, contessa di Castiglione)

dottor Vittorio (Vittorio Emanuele II)

Dopo gli accordi, Vittorio Emanuele II si rivolse al Parlamento sardo con la celebre frase del “grido di dolore”: ... nel mentre rispettiamo i trattati, non siamo insensibili al grido di dolore che da tante parti d’Italia si leva verso di noi!

Microscrittura


Brigata Cuneo.

9°  Fucilieri - lì 31 marzo 1826.  Ruolo di Rivista.


In microscrittura, nomi e cognomi, gradi e osservazioni. (55 + 29 nomi).

Il n. 4 è il Cap. Epifanio Rigasso autore della “Microscrittura” con pavoni e cornucopie e decori calligrafici.


Disegno e testo in microscrittura  eseguito a china e firmato: Epifanio  Rigasso.   € 230


Giornale di Gabinetto per l’anno 1819.


Bellissimo calendario per l’anno 1819  di cm. 27x40 circa.


Milano, presso Pietro e Giuseppe Vallardi, Contrada di Santa Margherita, n. 1101.


€ 450

Litografie originali di  A. Soffici


Ardengo SOFFICI.

Elegia dell’Ambra.


Firenze Vallecchi, 1927.

In folio (cm. 36); copertina originale con litografia di Ardengo Soffici, pp. (6), 8 (6).

Con 4 LITOGRAFIE originali  nel testo (compresa quella in copertina) di Ardengo Soffici.


PRIMA edizione di 300 copie numerate con la firma autografa di Ardengo Soffici + 50 f.c.  Bella  copia. € 780

(Lo stesso anno fu stampata una seconda edizione in 500 copie, ma in formato più piccolo, in 4to)

Stampa popolare per il decimo anniversario  della Rivoluzione del 1830



Description historique et exacte de la Place de la Bastille, telle quelle à été décorée pour célébrer le 10 Anniversaire des Journées de Juillet, la Traslation des Restes mortele des Héros des trois jours, dans les caveaux de la Colonne , élevée en leur honneur, sur cette place. Notice sur la Colonne et sur le Char. Details de toutes les Cérémonies qui ont  eu lieu à cette occasion. Decouverte importante faite dans les fosses des combattans, places dans le carré du Louvre.


Foglio di cm. 44x53 con grande xilografia  e la descrizione dell’inaugurazione della Colonna di Luglio (seconda rivoluzione francese)  per il decimo anniversario della rivoluzione del 1830.

Gravure autorisèe, Imprimerie de Chassaignon , r. Git  le Coeur, 7.  (1840). € 470